ACEROLA (Antiossidante e favorisce l’assorbimento intestinale del ferro)

(Malpighia punicifolia)

FAMIGLIA : Malpighiaceae

 

HABITAT : tipica della zona caraibica e del Brasile, è coltivata in altri paesi a clima temperato caldo.PARTE USATA: i frutti simili alle nostre

 ciliegie.PREPARAZIONI FARMACEUTICHE CONSIGLIATE : estratto secco nebulizzato e titolato i

 

n vitamina C (fino al 25%). Il suo dosaggio giornaliero va da 5 a 7 mg. per kg. di peso corporeo, suddivisi in due somministrazioni preferibilmente lontano dai pasti.
COMPOSIZIONE CHIMICA : è una pianta molto ricca di acido ascorbico (vitamina C), accompagnata da altri acidi organici. Importante è il contenuto di flavonoidi e soprattutto di antocianidine.
PROPRIETÀ TERAPEUTICHE : la vitamina C è solubile in acqua e termolabile, cioè viene distrutta dal calore. E’ essenziale in molti processi ossidativi, ad esempio sintesi di collagene e di carnetina, e inoltre favorisce l’assorbimento intestinale del ferro.Ha anche una buona azione antiossidante, in associazione con vitamina A, vitamina E e selenio. Tale azione antiossidante è presente nella forma naturale estrattiva ma assai meno in quella sintetica. E’ importante anche per le funzioni del sistema immunitario, perchè favorisce il funzionamento delle cellule che difendono il nostro organismo dalle infezioni. Il fumo riduce i livelli di questa vitamina e abbassa

Risultati immagini per acerola

quindi le difese immunitarie e questa azione è posseduta anche dall’alcool. Le riserve di vit.C si esauriscono rapidamente sotto sforzo, per cui è importante che chi fa sport ne assuma in buone quantità. La sua RDA (recommended daily dose) o dose giornaliera raccomandata, è di 45-50 mg al giorno nel bambino e di 60-75 mg al giorno nell’adulto. Le più importanti fonti naturali sono: frutta in particolare agrumi, fragole e kiwi, ciliege, verdure crude.

 

  • Azione prevalente: antiossidante/antiradicalica
  • Altre azioni: immunostimolante, antianemica. 


EFFETTI COLLATERALI : nessuno degno di nota.CONTROINDICAZIONI Può facilitare la formazione di calcoli renali a causa dell’eccessiva escrezione di ossalato, che si può unire al calcio per formare calcoli di ossalato di calcio. INTERAZIONI CON FARMACI : nessuna rilevante.
DATI TOSSICOLOGICI: non tossica nemmeno a dosi molto elevate. Può essere usata in gravidanza, durante l’allattamento e in età pediatrica.

Check Also

ESCOLZIA (Favorisce il sonno).

ESCOLZIA (Eschscholtzia californica) FAMIGLIA: Papaveraceae HABITAT: originaria della California e del Messico, soprattutto nelle dune costiere e …